Amministrazione Trasparente

  • Amministrazione trasparente
  • Nuova Amministrazione Trasparente
  • Nuova Amministrazione Trasparente

L'Istituto Comprensivo


Regolamenti


La Segreteria


Didattica e Progetti


Trasparenza


Servizi on-line


Informazioni


Feed RSS

Valid CSS! Valid HTML 4.01 Transitional

Utenti nel sito: 723

Si ringrazia per il contributo la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna
Fine colonna 1
 

Curricolo d'istituto

Alcune considerazioni per la lettura del curricolo d’Istituto

 
“Le Indicazioni intendono rappresentare un quadro di riferimento, di orientamento; propongono qualche traccia culturale e pedagogica per la costruzione della progettazione della scuola; possono costituire un testo aperto che la comunità professionale può sentirsi chiamata a contestualizzare elaborando scelte inerenti i contenuti, i metodi, l’organizzazione, la valutazione in modo coerente con il profilo dello studente. Le Indicazioni non saranno interpretate dalle scuole in una logica applicativa di adempimento e neppure quali mero elenco di cose da fare. Sono Indicazioni e non Programmi; si aprono spazi per un pieno esercizio di autonomia e responsabilità da parte del gruppo docente. Per questo occorre che le scuole nella loro autonomia culturale e didattica sappiano disegnare prospettive di fondo che orientino l’attività quotidiana.” (contributo di Agostina Melucci – Dirigente U.S.P. Rimini - a corso formazione Dirigenti scolastici)
Nell’a.s. 2013-2014 il gruppo docente dell’Istituto è stato impegnato in un percorso di riflessione e auto-formazione sulle Indicazioni 2012; un percorso di confronto che ha portato a contestualizzare il curricolo, a costruire un proprio percorso in autonomia e ad individuare il curricolo d’Istituto.
Nell’immediato questo lavoro ha consentito:
·         un arricchimento per la comunità professionale e un suo consolidamento,
·         di  percepire la scuola come ambiente stimolante alla crescita professionale.
Il curricolo d’Istituto così come è stato elaborato non rappresentata  un documento definitivo e statico, ma un testo in evoluzione. La scuola contestualizza le indicazioni e le verifica in un percorso di ricerca-azione attraverso lo strumento della disciplina.
In questa prospettiva l’Istituto di San Pietro in Vincoli partecipa al progetto triennale in rete di formazione regionale sulle Indicazioni 2012.
 
  
Ragionare in termini di competenza …….
Le Indicazioni considerano fondamentali i traguardi di competenza (prescrittivi e ineludibili), che rappresentano la bussola di riferimento, su cui costruire le concrete scelte di lavoro e declinati per ordini di scuola diventano la traccia del nostro curricolo verticale.
“Non si tratta di insegnare una successione di contenuti, ma di scegliere temi “basilari” (grosse questioni da indagare), casi esemplari, con un forte aggancio all’esperienza, in una logica di progettazione verticale e distesa. I traguardi per lo sviluppo delle competenze richiamano l’idea di un processo aperto di un percorso personale verso traguardi comuni, che valorizzano la progressione di ciascuno … I traguardi così congegnati sono prescrittivi per la scuola e per gli insegnanti …. che dovranno impegnarsi – con la massima libertà didattica – a perseguirli in quanto traguardi comuni “pensati” per tutti gli allievi, ma rispetto ai quali ogni allievo avrà la sua marcia di avvicinamento. ” (G. Cerini).
Nella stesura di un curricolo per competenze le competenze culturali di base vanno articolate in abilità e conoscenze e ricondotte alle competenze chiave più pertinenti (profilo dello studente).
È necessario quindi chiedersi cosa s’intenda per competenze chiave e competenze di base:
·         le competenze chiave sono quelle di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personale, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione,
·         le competenze di base si riferiscono alla capacità di base nella lettura, scrittura e calcolo; si riferiscono ai diversi ambiti del sapere e delle discipline, sono poche e restano essenzialmente le stesse nei diversi gradi di scuola, dove variano le articolazioni di abilità e conoscenze.
Riferimenti normativi:
·         D.M. 139/2007
·         Raccomandazioni del Parlamento Europeo del 2008
·         Indicazioni 2012
 
 
Conclusioni
Quest’anno impegnativo sul piano della formazione per i docenti dell’Istituto, ha prodotto tutto il materiale che di seguito viene pubblicato e rappresenta il primo gradino per avviare un percorso di crescita professionale ulteriore sui temi della valutazione, della gestione della classe e della didattica per competenze, come documentato nel piano di formazione triennale approvato nel collegio docenti del 2 settembre 2013.
Il lavoro sulla contestualizzazione del curricolo ha aperto anche un confronto tra i docenti in merito alla metodologia, alla didattica per competenze e alla classe come ambiente di apprendimento; tutti temi validi su cui poter ragionare per impostare il percorso di autoformazione per l’a.s. 2014-2015.
 
Il Dirigente Scolastico
Paola Falconi

ITALIANOITALIANO
ITALIANO INFANZIA PRIMARIA
Data di pubblicazione: 03/11/2014
CURRICOLO 1░ MEDIA ITALIANO
Data di pubblicazione: 03/11/2014
CURRICOLO 2░ MEDIA ITALIANO
Data di pubblicazione: 02/11/2014
ITALIANO SECONDARIA
Data di pubblicazione: 01/11/2014
MONOGRAFIA CURRICOLO DI SCRITTURA composizione
Data di pubblicazione: 30/10/2014
MONOGRAFIA curricolo linguistico infanzia
Data di pubblicazione: 04/10/2014
MONOGRAFIA CURRICOLO DI SCRITTURA ortografia
Data di pubblicazione: 04/10/2014
MONOGRAFIA CURRICOLO DI SCRITTURA la sintesi
Data di pubblicazione: 04/10/2014
 
MATEMATICAMATEMATICA
MATEMATICA INFANZIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
MATEMATICA PRIMARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
COMPETENZE IN INGRESSO MEDIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA SEC.1 GRADO
Data di pubblicazione: 04/11/2014
MONOGRAFIA CURRICOLO VERTICALE MATEMATICA completo
Data di pubblicazione: 03/11/2014
 
LINGUE STRANIERELINGUE STRANIERE
LINGUE PRIMARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
LINGUE SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
 
ARTEARTE
ARTE COMPETENZE IN USCITA ALLA SCUOLA PRIMARIA
Data di pubblicazione: 21/09/2015
INFANZIA MUSICA ARTE MOTORIA Competenze in uscita
Data di pubblicazione: 04/11/2014
ARTE SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
 
STORIA E GEOGRAFIASTORIA E GEOGRAFIA
STORIA PRIMARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
STORIA SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
GEOGRAFIA PRIMARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
GEOGRAFIA SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
 
SCIENZESCIENZE
SCIENZE INFANZIA-PRIMARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
SCIENZE SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
MONOGRAFIA ACQUA SCIENZE
Data di pubblicazione: 03/11/2014
 
TECNOLOGIATECNOLOGIA
TECNOLOGIA PRIMARIA
Data di pubblicazione: 21/09/2015
TECNOLOGIA SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
MONOGRAFIA TECNOLOGIA
Data di pubblicazione: 03/11/2014
 
MUSICAMUSICA
MUSICA PRIMARIA
Data di pubblicazione: 21/09/2015
INFANZIA MUSICA ARTE MOTORIA Competenze in uscita
Data di pubblicazione: 04/11/2014
MUSICA SCUOLA SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
MONOGRAFIA MUSICA IL RITMO E L'ASCOLTO
Data di pubblicazione: 03/11/2014
 
SCIENZE MOTORIESCIENZE MOTORIE
SCIENZE MOTORIE PRIMARIA
Data di pubblicazione: 21/09/2015
COMPETENZE IN USCITA SCUOLA SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
 
RELIGIONERELIGIONE
Programmazione ore alternative alla religione cattolica
Data di pubblicazione: 30/11/2016
RELIGIONE INFANZIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
RELIGIONE PRIMARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
RELIGIONE SECONDARIA
Data di pubblicazione: 04/11/2014
 
Permalink: Curricolo d'istitutoTag: Curricolo d'istituto
Pagina vista: 4019 volteCategoria pubblica
 Feed RSS

Fine colonna 2
 

Ultime notizie

Open Day
Open DayI genitori interessati sono invitati a partecipare, presso le rispettive scuole... visualizza Open Day
COLLEGIO DOCENTI
Ŕ convocato per
giovedý 26 ottobre alle ore 17.00
presso la sede di S. Pietro in Vincoli

Murales particolare
Murales particolare

źDicembre 2017
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Contenuti


In primo piano


Naviga per ...


Fine colonna 3
Torna indietro Torna su - access key T